Il tuo carrello

Non c'è alcun nel carrello.

3 modi per celebrare la festa della Donna

3 modi per celebrare la festa della Donna

L’8 marzo è la giornata della festa della donna, una giornata mondiale che celebra i successi sociali, economici, culturali e politici delle donne.

L’obiettivo originale di questa festa era raggiungere la piena uguaglianza di genere per le donne in tutto il mondo, purtroppo ad oggi questo non è stato ancora realizzato.

Ogni anno continuiamo a celebrare i risultati delle donne pur riconoscendo che c’è del lavoro da fare per far in modo che le donne abbiano una sola voce, la parità di condizioni a livello globale.

Il tema di quest’anno è #benesseredellapelle e benessere interiore, per raggiungere i tuoi obiettivi e perseguire i tuoi sogni.

Voglio condividere con te 3 modi per celebrare la festa della donna. Unisciti a me e facciamo dei progressi.

3 modi per celebrare la Giornata Internazionale della Donna

1. Fai i complimenti alle donne della tua quotidianità

L’8 marzo è il giorno perfetto per gratificare le altre donne. Manda un messaggio alle donne che conosci e spiega loro perché sei orgogliosa di loro, in cosa e perché ti hanno ispirato. Un po’ di gentilezza non fa mai male.

2. Educa te stessa

Siamo tutti molto impegnati nella nostra vita quotidiana. Oggi prenditi un po’ di tempo (impegnati a farlo ogni anno) e informati su quali sono i diritti delle donne in tutto il mondo. Scopri di più sulla disuguaglianza di genere nel tuo paese e sui problemi che devono affrontare le donne in altri paesi.

3. Prenditi cura della tua pelle

Al momento della nascita tutti hanno una pelle normale e sana, soltanto nel corso degli anni lo stato della nostra pelle cambia. Le ragioni di questi cambiamenti sono riconducibili ad un’alimentazione sbagliata, delle cure non idonee, le cattive abitudini come il fumo o simili e lo stress. In questi casi la situazione della tua pelle sarà, per esempio, una pelle troppo secca o troppo grassa o un mix di entrambi.

Di conseguenza, la definizione più comune per i tipi di pelle – come pelle mista o secca – non è formulata correttamente, poiché varia solo la condizione della pelle. Ma ricordati: la situazione si può cambiare e migliorare! Con le debite cure. Scopri quali sono i migliori prodotti per una corretta pulizia del viso.

SONYA DAILY SKINCARE SYSTEM

Sonya Daily Skincare System è un’innovativa serie di trattamenti per la pelle mista del viso a base di gel per la cura quotidiana della pelle. I prodotti si prenderanno cura della tua pelle grazie ad un’alta percentuale di aloe vera e a molte sostanze idratanti. Grazie alla sua consistenza delicata, lascia una sensazione di freschezza e non appesantisce la pelle.

Sonya refreshing gel cleanser – Deterge senza stressare la pelle

Con gel di Aloe Vera puro al 39% e ingredienti idratanti, Sonya refreshing gel cleanser calma e idrata la pelle. Questo gel detergente rinfrescante deterge la pelle mista in modo ideale, rimuove le cellule morte, le impurità e il trucco in modo delicato.

Sonya illuminating gel – Gel per il viso che dona alla pelle una lucentezza naturale.

Questo gel a rapido assorbimento proviene dalla più recente tecnologia per la cura della pelle e contribuisce ad un aspetto uniforme della pelle. Con il suo ricco gel di Aloe Vera puro al 43%, una miscela unica di alghe e cinque piante asiatiche, illuminating gel aiuta ad armonizzare il tono della pelle e a ridurre le macchie di invecchiamento.

Sonya refining gel mask – Maschera in gel, per supportare la pelle durante la notte.

Refining gel mask stimola la pelle durante il sonno e aiuta a ripristinare l’equilibrio della pelle. Il gel di Aloe Vera puro al 43%, in combinazione con estratto di mela e trifoglio, dona alla pelle un vero e proprio effetto idratante.

Sonya soothing gel moisturizer – Lozione gel che apporta idratazione alla pelle.

Soothing gel moisturizer contiene più di dieci estratti naturali di piante e oli che  favoriscono l’idratazione e la morbidezza della pelle. Questo idratante completo contiene gel di Aloe Vera puro al 38% e ingredienti anti-età come l’acido linoleico e l’idrolizzato di collagene. Questi preziosi ingredienti lavorano esattamente là dove la pelle ne ha più bisogno.

  • Deterge senza stressare la pelle

  • Gel per il viso che dona alla pelle una lucentezza naturale.

  • Maschera in gel, per supportare la pelle durante la notte.

  • Lozione gel che apporta idratazione alla pelle.

love flowers summer wall

In occasione della Festa della Donna con l’acquisto di un kit Sonya Daily Skincare System in omaggio una consulenza online sull’uso e l’applicazione dei prodotti.

time to detox

Time to detox

È tempo di disintossicazione, it’s time to detox. Ciò che mangiamo è talmente legato al modo in cui ci sentiamo. In forma, o in colpa. Leggeri, concentrati e di buon umore, oppure stanchi, svogliati e persi dietro mille cose da fare. Molte persone, si sentono svuotate, meno energiche di prima.

L’inizio della primavera è il momento migliore per fare il punto sulla nostra alimentazione e ripartire da zero. Non è solo una questione di centimetri di girovita o di peso – è proprio il desiderio di sentirsi meglio.

Chi vuole seguire questa idea?

È tempo di fare il cambio della dispensa e iniziare a cucinare in modo più sano e più autentico. Eliminate il vecchio (in casa, ma anche nel frigorifero) e fate spazio al nuovo.

Con questa idea in mente, ieri sera ho mangiato l’ultima fetta di colomba, e ho messo via, per un po’, quell’eccesso di zucchero e di grassi che ha caratterizzato la mia alimentazione nelle ultime settimane. Ora che la temperatura si riscalda e il desiderio di fare qualcosa per me stessa ronza nella mia testa, sulla mia agenda una sola scritta: detox!

C’è qualcuno che condivide le stesse sensazioni? Penso di sì. Questo post è per noi.

3 PASSI FACILI PER UN DETOX EFFICACE

Lo so per esperienza: per sentirmi meglio, più energica, meno stanca e più in forma sia a livello fisico che mentale, devo far uscire dal mio corpo le tossine accumulate con l’eccesso (anche se non esagerato) di alcool, formaggi, carne, zucchero. E far entrare più fibre, più vitamine, più acqua, accompagnandole da qualche ora di sonno extra. Sembra difficile, lo so, ma con i consigli giusti diventa fattibile. E se lo facciamo insieme, la motivazione sarà più forte.

Siete pronti? Io sì!

Cosa serve per pulire il nostro corpo?

Innanzitutto, una buona idratazione, poi “cibo vero, cucinato in modo semplice e sano

Ho recuperato alcune delle mie ricette preferite. Se volete iniziare a smaltire grassi, senso di pesantezza e gonfiore, potete fare come me.

Un’avvertenza: non sono un medico e quella che segue non è una dieta. È uno stile di vita che per me funziona e che ritengo utile condividere. Ma regolatevi secondo le vostre personali necessità. I miei consigli vi potranno essere utili per modificare in meglio le abitudini di tutti i giorni

1. GESTIRE IL CAMBIO NELLA DISPENSA

Eliminate le tracce delle feste, che sono una tentazione che possiamo evitare (sì, anche quella ciotola di cioccolatini che sembra ormai tenerci compagnia)

Fate fuori i formaggi grassi e gli affettati, se ancora ce ne sono, poi voltate pagina. E uscite di casa per andare a fare la vostra spesa.

Cosa comperare? Prodotti freschi, ingredienti singoli, non preparati.

Ecco la mia lista, se volete qualche spunto!

  • Pasta integrale
  • Riso Basmati o Jasmine e Riso Carnaroli
  • Lenticchie rosse, ceci, quinoa, grano saraceno
  • Farina integrale o tipo 2, farina di semi di lino, farina bianca, farina di farro (possibilmente macinate o pietra)
  • Spezie diverse: curry, paprika, curcuma, zenzero, pepe, senape
  • Semi: di lino, sesamo, girasole
  • Sale integrale grosso, Sale rosa dell’Himalaya con il macinello
  • Olio extravergine d’oliva, Aceto di mele, Aceto balsamico
  • Passata di pomodoro classica, polpa di pomodoro, Concentrato di pomodoro
  • Un buon muesli biologico senza zucchero (per la colazione, se ti piace, da fare in casa)
  • Noci, mandorle, uvetta, pinoli, datteri freschi, albicocche secche
  • Piantine di basilico, origano, prezzemolo, salvia (e altre erbe aromatiche che ti piacciono)
  • Verdura e frutta di stagione
  • Pollo (io uso quello biologico)
  • Merluzzo fresco, Salmone fresco
  • Filetto di maiale o di manzo
  • Uova fresche biologiche allevate all’aperto
  • Yogurt bianco
  • Formaggi magri come caprini, robiole, ricotte fresche
  • Parmigiano Reggiano
  • Latte (quello che preferite, vegetale o di mucca o di capra, purché fresco, senza nulla aggiunto)
  • Tè o tisana
  • Caffè da fare con la moka (ci vuole più tempo, ne bevo meno)
  • Miele, zucchero di canna integrale
  • Birra e vino rosso (per il lato “sera”)

2. FAR RIPARTIRE IL METABOLISMO

Una volta fatta la spesa, sarà più facile mangiare bene perché avrai a disposizione tutto quello che ti serve. Per far ripartire il metabolismo è necessario mangiare privilegiando le proteine rispetto ai carboidrati, e mangiare in modo lento, masticando bene, e regolare: colazione, pranzo e cena, ma anche una piccola merenda verso metà pomeriggio. A me piace partire con una buona prima colazione (caffè, frutta fresca, yogurt bianco e muesli fatto in casa, con frutta secca).

Per pranzo privilegio dei piatti unici veloci, spesso insalate con uova accompagnate da una fetta del mio pane, meglio se integrale.

A cena invece, quando tutta la famiglia si riunisce intorno al tavolo per cenare e raccontarsi la giornata senza fretta, di solito preparo sia un primo che un secondo. Non preparo la pasta tutti i giorni, e quando la faccio cerco di usare il più possibile quella integrale, con molte verdure, mai con la carne o i formaggi grassi, che la rendono ancora più pesante. Il secondo è sempre accompagnato da un’insalata fresca, o da verdure cotte nel wok o a vapore, con poco condimento.

La regola da seguire per organizzare i propri pasti è semplice: tagliare zuccheri e carboidrati in generale. Preferire l’integrale al raffinato. Non aggiungere zucchero alle bevande. Limitare i dolci il più possibile.

E poi: almeno 3/5 porzioni di verdura fresca, possibilmente cruda o cotta senza troppi grassi, ogni giorno. E 1 o 2 porzioni di frutta fresca di stagione. La carne rossa una volta alla settimana, il pesce due volte, il pollo una volta, le uova 2 – 3 volte, i formaggi magri 2 – 3 volte e per il resto… si possono mangiare legumi e verdura a volontà. In molti modi, almeno per un paio di settimane, sino a che si torna a regime.

E poi, un frutto, e un tè leggero o un infuso senza teina, prima di andare a dormire, per scivolare nella notte più dolcemente.

Solo cucinando in prima persona possiamo essere sicuri di quello che stiamo scegliendo e di come sono composti i piatti da un punto di vista nutrizionale. Veloci da preparare, pieni di gusto, belli da portare in tavola: iniziamo a preparare il nostro corpo alla prossima stagione calda, ma anche a proteggerci dai mali di stagione che in questo mese sono molto frequenti.

3. BERE DI PIÙ, BERE MEGLIO

Il primo passo verso un detox efficace è quello di idratare il proprio corpo in modo corretto, aumentando la dose di liquidi quotidiani, prediligendo ovviamente l’acqua e le bevande sane (senza zucchero, senza caffeina o teina, per esempio).

Un adulto dovrebbe bere circa 2 litri di acqua / liquidi al giorno. Idratarsi bene è fondamentale anche per far funzionare in modo corretto l’intestino – non è poetico, lo so, ma solo se funziona bene riuscirai a disintossicarti davvero.

forever aloe vera gel

Io comincio al mattino con un bicchiere di acqua calda con aggiunta di gel di Aloe Vera prima del caffè, che bevo comunque allungato.

Scopri le proprietà benefiche di Forever Aloe Vera Gel

Poi un caffè e a metà mattina e un frutto di stagione.

Scegliete bene l’acqua che bevete. Deve avere un residuo fisso basso, oltre a un sapore gradevole. In molte zone d’Italia quella del rubinetto è gradevole, ma non è così per tutti. Da un anno circa io utilizzo l’acqua di rubinetto depurata. Ha un buon sapore, è leggera e ne tengo sempre una bottiglia sulla scrivania accanto a me quando lavoro, almeno al mattino, per evitare di dimenticarmi di bere. Se sono fuori, mi porto l’acqua nella mia borraccia 24H (ne avete una? Sono bellissime!)

argi+

In questo momento dell’anno, perché sento di averne bisogno, verso le 11.00 bevo anche un bicchiere di acqua tiepida con dentro 1 bustina di L-Arginina. Mi dà la giusta carica. Dopo pranzo accompagno un bel caffè senza zucchero (a me piace con un pochino di latte)

Scopri i benefici di Argi+

Infine… MUOVERSI È INDISPENSABILE. Se non fai attività fisica nel modo corretto, è impossibile stare bene. Ognuno ha i suoi ritmi professionali e casalinghi, ma non è certo facendo diecimila passi al giorno o andando a correre che una donna può tenere il suo corpo in forma. Ma questa è un’altra storia, e la racconterò più avanti.

Non sottovalutare il grande potere che ha questa nuova stagione che sta entrando. Io voglio farlo nel modo migliore. E tu?

Raccontami i tuoi obiettivi in cucina (e nella vita), è bellissimo condividere i progressi su questa pagina. Buona Primavera!

INIZIAMO INSIEME Unisciti al nostro Programma C9 assistito

N.B. Le informazioni riportate in questo articolo sono tratte dal Web, hanno carattere puramente amatoriale e non intendono dare suggerimenti di carattere medico.


Garanzia Soddisfatti o rimborsati 100%

Come pagare

Spese di spedizione gratuite per il primo ordine.

Consegna 24/48 ore con Corriere Bartolini all’indirizzo che indicherai tu.

Modalità di pagamento:

  • Carta di Credito (VISA – Mastercard – PostePay)
  • Paypal
  • Contrassegno (contanti alla consegna + 6 euro)