Come riconoscere la qualità del succo di Aloe Vera

Come riconoscere la qualità del succo di Aloe Vera

Come riconoscere la qualità del succo di Aloe Vera

Stabilire la qualità e la quantità di puro succo di Aloe Vera all’interno di una bevanda richiede una certa attenzione. 

Questo perché la legislazione europea e americana prevedono che la dicitura “Puro succo di Aloe Vera” possa essere etichettata su prodotti che contengono a malapena il 12% di materia prima. 

Spesso con la dicitura “Succo Puro al 100% di Aloe” si intende che la dose di Aloe Vera contenuta in quella bevanda (ad esempio il 12%), è pura al 100%, ciò significa che il restante 88%, nel migliore dei casi, è composto da “Pura Acqua”! 

Le aziende che hanno a cuore invece le aspettative dei clienti, offrendo una quantità di puro succo di Aloe Vera vicina al 100% effettivo, adottano la dicitura: 

“Puro Succo di Aloe Vera al 100%”. 

Ho adottato il termine “vicina al 100%” perché per onestà, le ditte più serie difficilmente pubblicizzano il loro prodotto con una purezza pari al 100%, in quanto bisogna considerare che una percentuale intorno allo 0,4% è composta di sostanze stabilizzanti che servono a mantenere integro il puro succo di Aloe Vera fino al consumatore senza subire il processo di ossidazione. 

Inoltre, i migliori Gel di Aloe Vera sul mercato non vengono sottoposti a nessun sistema di filtraggio (ecco perché se vuoi qualità integrale devi cercare un gel e non un succo di aloe vera) o bollitura (pastorizzazione) né vengono ricostruiti dal gel liofilizzato per non perdere nessun componente nutritivo.

L’international Aloe Science Council – IASC (Consiglio Scientifico Internazionale dell’Aloe) è un organizzazione nata nel 1978 per tutelare l’industria dell’Aloe Vera dalla concorrenza sleale. L’incarico di tale organismo è quello di accertare che la purezza e l’efficacia dell’Aloe Vera sia stata constatata da un laboratorio esterno per mantenere una certa obiettività nelle operazioni di controllo. 

Acquistare Gel di Aloe Vera da aziende alle quali sia stata concessa l’autorizzazione per l’utilizzo del marchio dell’ International Aloe Science Council ti garantirà di assumere un prodotto veramente di qualità. 

Controlla quindi se nella confezione è impresso questo marchio: 

IASC

 

Un ultimo accorgimento è quello di comprare prodotti che, nell’elenco degli ingredienti contenuti, l’Aloe Vera sia riportata in cima alla lista

La legge prevede infatti che gli ingredienti vengano elencati in ordine di quantità. 

Considera che i primi 3 ingredienti della lista compongono il 90% del prodotto quindi, dal quarto ingrediente in poi il contenuto è meno del 10%!

CHIAMAMI per ricevere consulenza e assistenza

ORDINA i prodotti dal sito ufficiale Forever Living

Spese di spedizione gratuite per il primo ordine.

Consegna 24/48 ore con Corriere Bartolini all’indirizzo che indicherai tu.

Modalità di pagamento: Carte di credito e prepagate o contrassegno (contanti al Corriere Bartolini)

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere in contatto, ti invito ad iscriverti alla mia newsletter.

Ti chiedo di sostenermi e di voler estendere queste info a tutti i tuoi contatti ed eventualmente invitarli ad iscriversi nel box qui in basso in modo da rimanere aggiornati non solo sulla mia attività ma anche su tutte le utilità e gli articoli in uscita. Te ne saranno grati!

Come sempre rimango a disposizione per raccogliere tue preziose segnalazioni, idee, proposte e critiche.

Grazie per la tua fiducia, il mio impegno va avanti quotidianamente al servizio delle persone.

Seguici su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *